A
A
A
You are on the «Translation» page. Please choose your language.

13 agosto 1963  

 

TESTAMENTO

  

Chiedo vivamente a tutti i parenti e vicini di tenersi fermamente alla fede cristiana ortodossa e fare ogni sforzo fino alla morte per la salvezza dell’anima tramite il compimento dei comandamenti evangelici e una frequente confessione dei peccati e comunione (non meno di una volta all’anno). Nel corso della mia vita, nelle circostanze più difficili e nelle tentazioni feroci trovavo la consolazione nella fede nel Signore Gesù Cristo e nella preghiera.

Chiedo di compatire e amare l’un l’altro, aiutarsi reciprocamente nel bisogno materiale e spirituale. Dove ci sono pace e amore – lì c’è Dio, lì ci sono la gioia e la salvezza, mentre l’inimicizia e l’invidia sono dal diavolo.

Salvatevi.

 

Igumeno Nikon



1    Intellighenzia: gruppo di intellettuali ideologicamente impegnati.

2    Motovilov trascrive queste parole così: “Se questa stessa cella nostra fosse piena di vermi, e se questi vermi mangiassero il nostro corpo per tutta la nostra vita, allora bisognerebbe accettare questa condizione con tutta la buona volontà, per non perdere quella felicità celeste, che ha preparato Dio per chi lo ama.”

3    Sergey Pavlovic Manilov – marito di Katia, faceva il contabile a Kozel’sk, beveva molto.

4    Cancro del labbro inferiore

5    Aleksandr Osipov, professore del Testamento presso l’accademia spirituale di Leningrado (nel momento della rinuncia era sotto divieto causa secondo matrimonio).



Поделиться:
|